Eletto il progetto vincitore

Le ragazze del Liceo Scientifico Giovanni Marinelli di Udine si sono aggiudicate il Progetto Scuole de “La Coscienza di Zeta” con il loro lavoro dal titolo: “Festa da Capa: la rinascita dell’arte”.

Cinque padiglioni con cinque forme artistiche diverse saranno solo il punto d’inizio di questa giornata. Teatro, fotografia, danza, canto e preludio sono le aree dove i ragazzi possono dare sfogo alla loro fantasia e alla loro creatività, in una libertà artistica finalmente ritrovata.

il progetto

La crisi sanitaria e l’isolamento sociale hanno duramente colpito una generazione in particolare, la Generazione Z. Ansia e insonnia sono solo alcuni degli effetti che la pandemia ha avuto sui giovani, troppo spesso non ascoltati o incompresi.

Vi abbiamo chiesto di raccontarci attraverso una foto, un video, un disegno il vostro stato d’animo, come state vivendo il ritorno ad una “nuova normalità”, o cosa vorreste dal futuro.
Abbiamo coinvolto Beatrice Bruschi, giovane attrice di SKAM Italia, che oltre ad aver conosciuto alcuni di voi in occasione di un collegamento online organizzato in esclusiva per i figli dei dipendenti Lactalis Italia, ci ha aiutato a selezionare i lavori che abbiamo ricevuto.

Abbiamo ora il piacere di annunciare i 3 vincitori che si sono aggiudicati un buono regalo Ticketone da utilizzare per un concerto o evento a loro scelta.

Ecco i lavori vincitori

lavori premiati🏅

Matilde

Emma

Marco

progetto scuole

Abbiamo coinvolto anche alcune scuole nei territori in cui Lactalis è presente:

  • Ite Giambattista Bodoni – Parma 
  • Istituto Tecnico Cossa – Pavia
  • Itis Leonardo da Vinci – Parma
  • Istituto Superiore “E. Fermi – Eredia” – Catania
  • Liceo Scientifico Giovanni Marinelli – Udine
  • Istituto Stefanelli – Mondragone (CE)

 

Gli studenti di ogni scuola coinvolta saranno chiamati a partecipare ad una serie di incontri tenuti dagli esperti di Laboratorio Adolescenza nei quali avranno modo di esprimersi, confrontarsi, avanzare idee e proposte che, a parer loro, possano aiutare i loro coetanei a recuperare, almeno in parte, il disagio creato da tanti mesi di distanziamento sociale.

Dovranno ideare un progetto o un’iniziativa che consenta (in totale sicurezza) la partecipazione di più persone contemporaneamente. Non ci sono limiti alla tipologia di evento o progetto da proporre (festa, concerto, mostra), se non quelli della realizzabilità concreta e dell’investimento necessario.

Il progetto vincente sarà realizzato nella città sede della scuola grazie al supporto di Lactalis Italia.

Per qualsiasi dubbio è possibile contattare i referenti del progetto alla mail lacoscienzadizeta@mediatyche.it

chi siamo

Lactalis in Italia è un gruppo leader nel settore lattiero caseario, che prende vita dai più prestigiosi marchi della tradizione casearia italiana come Galbani, Parmalat e Castelli. Il Gruppo Lactalis in Italia, con quasi 4.000 referenze di prodotto tra latte, formaggi, salumi e DOP, si avvale oggi di circa 5.000 collaboratori e conta 30 stabilimenti produttivi su tutto il territorio nazionale.

L’impegno di Lactalis per la sostenibilità è concreto e si articola su quattro assi principali: economico, sociale, ambientale e nutrizionale.

Questo progetto nasce dalla volontà di rendere tangibile il proprio valore anche sociale: essere leader nel mercato lattiero-caseario significa anche esprimere la propria responsabilità e il proprio coinvolgimento  nei confronti dei propri dipendenti, delle loro famiglie ed in generale delle comunità dei territori in cui il Gruppo è attivo.

Il progetto è stato realizzato grazie al prezioso contributo e all’esperienza degli psicologi di Laboratorio Adolescenza, una Associazione libera, senza fini di lucro che ha come obiettivo quello di promuovere e diffondere lo studio e la ricerca sugli adolescenti, sotto il profilo sociale, psicologico, medico e pedagogico.