FESTA DA CAPA

Sei studentesse del Liceo Marinelli di Udine (Alessia Paroni, Anna Andrea Gulino, Sandra Alisa Maftei, Elisa Ciotti, Anna Almberger e Anna Vittoria Sorokin) hanno vinto il primo premio del concorso “La Coscienza di Zeta”. Il loro evento che rappresenta il ritorno alla socialità post Covid: una mattinata di arte e socializzazione fra le mura e negli spazi verdi del Liceo. Lo scorso 11 giugno gli studenti del Liceo si sono ritrovati per una grande festa: alcuni gruppi studenteschi (coro, danza) si sono esibiti, altri hanno presentato la loro attività (teatro, Preludio), mentre nella tensostruttura di via Galilei il gruppo fotografia ha allestito una mostra con scatti relativi alla quotidianità al tempo del Covid. 

Dopo le esibizioni la mattinata è stata intrattenuta dalla musica e dall’energia della band locale  “Vanilla Boulevard” .

Per l’occasione sono intervenuti il Sindaco di Udine Pietro Fontanini e l’Assessore alla Cultura Fabrizio Cigolot oltre ad una rappresentanza di Lactalis che ha offerto ai presenti il tipico formaggio locale prodotto nel loro stabilimento friulano, il Montasio.

L’evento ha avuto un grande successo e visibilità anche sui media locali, ne hanno parlato il tg regionale della Rai, Udinese Tv, e altre emittenti locali e il Messaggero veneto. 

Per vedere la rassegna stampa clicca qui.

Si ringrazia inoltre l’A.F.D.S. (Associazione Friulana Dono Sangue) per il gentile contributo alla realizzazione dell’evento.